Pasqua 2017, tre itinerari last minute nel cuore del nostro Paese

14 aprile 2017 - ROMA (RM)

In occasione delle festività di Pasqua 2017 – considerando il weekend lungo – desideriamo proporvi tre itinerari last minute per visitare il cuore della nostra Penisola. Le regioni centrali d’Italia, infatti, sono ricche di tradizioni, storia e cultura e vale davvero la pena visitare ogni borgo e, con l’occasione, approfittare dei sapori tipici tra curiosità e golosità culinarie. Questa idea di viaggiare per la Pasqua 2017 è anche l’occasione per dare un aiuto concreto alle regioni colpite dal sisma, unendo al piacere di una mini vacanza, anche la solidarietà.

Nel Lazio alla scoperta di Leonessa
Partendo dall’alto Lazio, vi portiamo nei pressi di Leonessa di Rieti, un piccolo comune che fu fondato nel 1278. Pur colpita nel corso della sua lunga storia da diversi terremoti, Leonessa conserva ancora monumenti e luoghi che consigliamo di visitare come la Chiesa di San Pietro - la cui facciata risale al XV secolo e il campanile che è in stile gotico come anche quello della Chiesa di San Francesco. Bellissima la Fontana Farnesiana, costruita da Nicola di Joanni Carlo da Firenze, in pietra fiorentina: sembra sia stata dono di Margherita d'Austria, moglie di Ottavio Farnese, alla città di Leonessa, ma alcune fonti ritengono invece che venne commissionata dai Priori dell’epoca. Vi consigliamo di pernottare nei pressi dell’agriturismo Monte Cambio che si trova nella Frazione di Albaneto poco distante da
Leonessa 0746925040 - 333 8942694.
 
Abruzzo, nel cuore di Rocciano
Entrando in territorio abruzzese, vi consigliamo di fare visita a Rocciano, una frazione del comune di Teramo, dove anticamente passava la via Raussa. Rocciano, a considerare da alcuni cenni storici, sembra esista già dal 1062: il borgo infatti, viene citato nel Cartulario della chiesa aprutina per quanto riguarda alcune donazioni fatte dal vescovo Berardo di Teramo la cui morte fu documentata nel dicembre del 1122. Tra i luoghi da visitare vi consigliamo la Chiesa di Santa Lucia, risalente al XVII secolo. Ad appena 13 Km da Rocciano si raggiunge Teramo, qui vi suggeriamo di visitare il Santuario della Madonna delle Grazie, risalente al 1153, il Chiostro di San Giovanni edificato nel XIV secolo
E il suggestivo borgo medievale con il Castello Della Monica la cui edificazione risale al 1889. Per chi non lo sapesse, nel centro storico di Teramo sono presenti resti di un antico teatro romano la cui costruzione – secondo gli esperti – risalirebbe addirittura al II secolo d.C. Dopo un’intensa giornata tra storia e cultura, vi consigliamo assaporare le prelibatezze tipiche del luogo presso la Masseria Scipioni che si trova in Via Colle Addina a Rocciano (0861 240426 - 338 5242110 masseriascipioni@hotmail.it)

Marche, nell’antico borgo di Castignano
Ultima tappa dell’itinerario last minute solidale che vi stiamo proponendo per la Pasqua 2017, giunge nelle Marche più precisamente a Castignano, in provincia di Ascoli Piceno. Da qui proviene la Stele di Castiganano, ovvero, la più antica iscrizione italica finora ritrovata e datata intorno al VII-VI secolo a.C. Tra splendidi borghi e suggestive vie millenarie, ogni anno grazie alla Templaria si rivive l’antica storia di questi luoghi. Qui è l’artigianato a far da padrone e l’arte del merletto di Castignano è la più famosa d’Italia. A circa 30 km di distanza si trova Ascoli Piceno, il cui centro storico è stato costruito quasi interamente in travertino ed è qui che si trova quella Piazza del Popolo rinascimentale, considerata tra le più belle di tutta la nostra Penisola. Al termine di questo ricco itinerario tra storia, gusto e tradizione vi consigliamo di concludere la vostra Pasqua 2017 presso l’Agriturismo Fiorenire che offre sia alloggio che ristorazione e si trova a Contrada Filette 9 63072 – Castignano - Ascoli Piceno (0736 821606 - 3381998100 fiorenire@fiorenire.it www.fiorenire.it)
 
Calcola il percorso
Calcola il tuo percorso