Vacanze con i bambini: sulle sponde del Garda, fra Lombardia, Veneto e Trentino

03 giugno 2016 - DESENZANO DEL GARDA (BS)

Ci siamo quasi. Con l’avvento di Giugno arriva il momento di pianificare le vacanze estive, soprattutto se avete in programma di partire con i vostri figli. Ma quali sono le mete ideali per trascorrere un piacevole soggiorno a misura di bambini? L’Italia in tal senso, offre una vasta scelta di località e attrazioni in grado di conciliare le esigenze di tutta la famiglia.

 

 

L’itinerario che vi suggeriamo si snoda sulle rive del Lago di Garda, il più grande bacino d’acqua dolce del nostro Paese, visitato ogni anno da milioni di turisti.

 

Punto di partenza è San Cipriano, piccola cittadina a due passi da Desenzano del Garda, sede dell’agriturismo Corte Aurea, cascina ristrutturata avvolta dai profumi e dai colori di oltre 100 tipi diversi di fiori e piante aromatiche. La struttura - che ammette animali e propone diverse tipologie di alloggi, dalle camere con terrazza a piccoli appartamenti con cucina e sala - dista pochi chilometri dal lungolago, disseminato di spiagge attrezzate dai fondali di ghiaia poco profondi, ideali per i più piccoli. L’azienda offre inoltre la possibilità di effettuare passeggiate in bicicletta lungo il percorso ciclabile collinare che collega Desenzano a Lonato del Garda.

 

 

Il nostro tour prosegue a Castelnuovo del Garda, tappa irrinunciabile che farà la gioia dei vostri figli. E’ qui infatti che sorge il celebre parco divertimenti Gardaland, ricco di attrazioni adatte a tutte le età, dalle montagne russe all’acquario tematico popolato da innumerevoli specie di animali, come squali, stelle marine, razze e pesci tropicali. Vi consigliamo di alloggiare presso l’agriturismo Finilon, struttura pet friendly dai prezzi accessibili, sita all’interno di una splendida corte del Settecento e circondata da vigneti.

 

 

Da Castelnuovo del Garda a Mori, cittadina di 9000 abitanti situata a pochi chilometri da Rovereto. Qui ha sede Maso Naranch, agriturismo incastonato tra rocce del Monte Creino, che può ospitare fino a 8 persone nelle sue 4 camere con vista sul Lago di Garda. Grazie alla sua particolare posizione, questa struttura offre numerose attività outdoor pensate ad hoc per bambini e ragazzi, come lezioni base di arrampicata, giochi con calate di corda, escursioni fra trincee e gallerie in roccia realizzate dall’esercito austro-ungarico, percorsi nel bosco alla scoperta della flora e della fauna insieme alle Guardie Forestali. Non perdete l’occasione di visitare anche le vicine località dell’alto lago: Riva del Garda, con i suoi edifici colorati e la sua Rocca (fortificazione medievale circondata da un fossato, con tanto di ponte levatoio), ma anche Limone, piccolo borgo costituito da case in pietra con balconcini fioriti e caratteristici portoncini e Malcesine, famosa per il suo Castello Scaligero. All’ombra delle sue mura, concedetevi una pausa gourmet prima di rientrare a casa, pranzando presso l’agriturismo Ca’ Vecia, suggestivo casolare immerso in un uliveto secolare. Oltre a gustare pasta fresca fatta in casa e piatti tipici a base di carni e verdure locali, potrete acquistare l’olio extravergine d’oliva prodotto dall’azienda: un inedito souvenir che vi permetterà di riassaporare l’incanto di questi luoghi una volta tornati in città.

 

 

Calcola il percorso
Calcola il tuo percorso