Friuli Venezia Giulia turismo: itinerario ricco di storia e gusto

15 gennaio 2016 - TRIESTE (TS)

Il Friuli Venezia Giulia è una Regione ricca di cultura e di sapori: ecco allora un piccolo itinerario per poter visitare, seppur in poche ore, i luoghi più caratteristici.
 
Primo Giorno
Arrivo a Udine: abitata fin dal neolitico, questa città è stata centro nevralgico di scambi commerciali e si è sviluppata intorno al Castello. Situato sul colle che sovrasta la città, oggi questa struttura ospita anche una pinacoteca e un museo archeologico. Bellissima la Loggia del Lionello, edificata in stile gotico e la Torre dell’Orologio, con due sculture in rame sulla sommità, che hanno il compito di battere lo scoccare delle ore. Tra i luoghi di culto, da visitare sono sicuramente il Duomo di Santa Maria Annunziata e la Chiesa di Sant’Antonio Abate. Udine è famosa anche per le rogge, piccoli canali artificiali probabilmente di origine romana. Chi visita Udine non può fare a meno di assaggiare prelibatezze tipiche come la polenta e il musetto, la deliziosa gubana e gli strucchi.

Secondo Giorno
 
Breve passaggio a Monfalcone per visitare la splendida Rocca. Secondo la storia, sembra che questa sia stata edificata per volere di Teodorico quindi intorno al 490. Restaurata, specialmente dopo i danni subiti durante la Prima Guerra Mondiale, oggi è sede del Museo Speleologico.
Dopo pranzo si prosegue per Trieste, da sempre importante centro nevralgico per gli scambi terra-mare. Bellissima la Piazza dell’Unità d’Italia, affacciata sul Golfo di Trieste. Considerata la piazza più estesa d’Europa, recentemente sono state fatte opere di pavimentazione e la fontana dei Quattro Continenti, costruita tra il 1751 e il 1754, è stata nuovamente sistemata nella sua posizione originale. La Piazza comprende il Palazzo della Luogotenenza austriaca (oggi sede della Prefettura); Palazzo Stratti; Palazzo Modello; il Municipio con i caratteristici bronzi che rintoccano una campana allo scoccare delle ore; Palazzo Vanoli; Palazzo della compagnia di navigazione.
Calcola il percorso
Calcola il tuo percorso