Basilicata: una vacanza avventurosa a contatto con la natura

09 ottobre 2015

La Basilicata è una terra sorprendente e piena di tesori da scoprire. Ancora poco conosciuta dal turismo di massa, questa regione calda e accogliente è la meta ideale per gli sportivi e per chi è in cerca di avventura tra paesaggi spettacolari e incontaminati.
 
Per gli amanti delle forti emozioni, da Castelmezzano è possibile raggiungere il borgo di Pietrapertosa, e viceversa, effettuando il volo dell’angelo. Un’esperienza mozzafiato sulle Dolomiti Lucane, per provare l’ebrezza del volo per circa 80 secondi, da una vetta all’altra. Castelmezzano è uno splendido borgo incastonato tra le rocce, tra i più belli d’Italia, e qui si trova l’agriturismo Grotta dell’Eremita, ad un’altitudine di 750m. L’azienda ha disponibilità di 20 camere e di 60 posti a tavola nel ristorante, dove si possono gustare le specialità tipiche della cucina lucana.
 
Un ottimo riferimento per gli appassionati di trekking è Corleto Perticara, adagiato sulla dorsale interna dell’Appennino Lucano, dove l’agriturismo Il Repole offre la possibilità di passeggiate a cavallo, sia per grandi che per piccini, ed è il posto ideale per organizzare fantastiche escursioni nella Val d’Agri. L’azienda può accogliere fino a 8 ospiti e il ristornate offre la possibilità di assaporare piatti preparati con ingredienti biologici e genuini, prodotti direttamente in azienda.
 
Per un gradevole tour in biciletta consigliamo un soggiorno a Montescaglioso, presso l’azienda agricola biologica Pietra Lucana, che si trova vicino a Matera e al parco della Murgia. L’agriturismo, recentemente ristrutturato con tecniche tradizionali di bio-architettura, ha disponibilità di 28 posti letto ed è dotato di piscina e solarium. In zona segnaliamo il giro dei ruscelli, un percorso di 21km molto suggestivo da percorrere in mountain-bike, indicato a chi ha un discreto livello di allenamento.