Fa’ la cosa giusta: a Milano torna la fiera ecosostenibile

da: 16 marzo 2016 - a: 21 marzo 2016 - MILANO (MI)

Dagli show cooking a impatto zero con gli agrichef di Expo 2015, alle lezioni anti spreco per gli alunni delle scuole.
Da venerdì 18 a domenica 20 marzo, Coldiretti sarà protagonista a Milano di Fa’ la cosa giusta, la fiera nazionale del consumo critico, con le aziende agricole di Campagna Amica e gli agriturismi di Terranostra.
Ogni anno in Lombardia – stima la Coldiretti regionale – vengono buttate in media 760 mila tonnellate di cibo, mentre a livello nazionale, lungo tutta la filiera, gli sprechi alimentari costano all’Italia 12,5 miliardi di euro all’anno, persi per il 54% al consumo, per il 21% nella ristorazione, per il 15% nella distribuzione commerciale, per l’8% nell’agricoltura e per il 2% nella trasformazione.
 
Un fenomeno che si combatte anche con stili di vita sostenibili da parte delle famiglie – afferma la Coldiretti Lombardia - per questo a Fa’ la cosa giusta gli imprenditori agricoli di Coldiretti daranno consigli su quali comportamenti adottare per ridurre al minimo l’impatto sull’ambiente: dalla spesa a km 0 a una maggior attenzione dell’etichetta; dalle ricette con prodotti di stagione all’uso integrale, foglie comprese, di frutta e verdura per la preparazione dei piatti.
 
Venerdì 18 marzo dalle ore 10.30 alle 12, gli studenti provenienti da alcuni istituti superiori delle province di Modena e di Monza Brianza, visiteranno lo stand di Coldiretti al Padiglione 3.
Sabato 19 marzo dalle ore 16.30 alle 18, presso lo spazio Valcucine si svolgerà lo show cooking a impatto zero degli agrichef di Terranostra della Lombardia e del Piemonte, con specialità regionali a base di riso a sostegno della XIV Campagna Abbiamo RISO per una cosa seria promossa da FOCSIV e Coldiretti.
Nell’area saranno realizzate alcune ricette con prodotti del territorio: dal riso al gorgonzola, dalla rapa rossa al vino Bonarda dell’Oltrepò Pavese. Tesori agroalimentari a km 0 che le aziende della rete Campagna Amica in Lombardia propongono in 900 punti fra agriturismi, spacci e botteghe, in 98 farmer’s market e in 34 fra ristoranti e gelaterie.

Inoltre, nei tre giorni della fiera, allo stand di Coldiretti saranno date informazioni sul valore e sulle finalità della campagna Abbiamo RISO per una cosa seria per sostenere l’agricoltura familiare in Italia e nel mondo. Iniziativa che si svolgerà il 14 e 15 maggio 2016 grazie all’impegno di più di 4.000 volontari in mille piazze, mercati di Campagna Amica e parrocchie d’Italia che offriranno, per una donazione di 5 euro, il riso prodotto dagli agricoltori di Coldiretti aderenti alla Filiera Agricola Italiana.
Calcola il percorso
Calcola il tuo percorso